Scouting, selezione e controllo dei fornitori

I risultati (in termini di qualità del prodotto, di efficienza di gestione, di marginalità, di impatto ambientale, di rispetto di standard sociali) di una Organizzazione sono legati strettamente alle caratteristiche e alle prestazioni dei suoi fornitori. Riuscire a individuare il fornitore più adatto alle proprie esigenze è quindi alla base di ogni strategia organizzativa.
Noi siamo in grado di selezionare, qualificare e controllare i fornitori strategici, che sappiano rispondere alle vostre precise esigenze in termini di qualità, affidabilità, logistica, economicità.

Quali sono i principali vantaggi?
Affidateci, quindi, lo scouting, la selezione il controllo dei vostri fornitori!
Ciò vi permetterà di:

  • individuare i fornitori adatti alle vostre esigenze, selezionati in maniera oggettiva e imparziale
  • qualificare i vostri fornitori in maniera oggettiva e imparziale
  • elaborare fin dalla Qualifica un Programma di Monitoraggio ad essa coerente, per la sua massima efficacia
  • trasferire know-how al vostro Ufficio Acquisti
  • definire e diffondere i vostri criteri di Qualità all’interno di tutta la filiera
  • mappare i fornitori e misurarne le prestazioni nel tempo

La nostra metodologia
Il percorso che proponiamo si articola in 5 o 6 momenti, coordinati da un Project Manager dedicato al cliente:

  1. Individuazione dei requisiti di input e make or buy in cui, su ciascun processo, si individuano e definiscono i requisiti di input (qualità, costo, tempi e lotti di consegna, packaging,…), in base anche alle vostre esigenze organizzative e gestionali
  2. Creazione di una Matrice dei Fornitori in cui a ciascun fornitore si associa un valore di rischio in base al quale si stabiliscono i requisiti iniziali e la frequenza degli audit
  3. Individuazione e selezione dei fornitori in cui sarà presentato un parco di fornitori, tutti rispondenti ai requisiti, su cui effettuare una selezione numerica
  4. Qualifica dei fornitori e Definizione del Programma di Audit in cui, per ciascun fornitore, è definito un Piano di Qualifica e un Programma di Monitoraggio
  5. Svolgimento delle attività di Qualifica per ciascun fornitore
  6. Svolgimento dell’eventuale Programma di Audit per ciascun fornitore